Pat Garrett

Buon pomeriggio Pellegrini!
Eccoci quì con un nuovo EROE DEL WEST. Oggi, ricollegandoci alla scorsa settimana, parleremo di colui che fermò la corsa del fantomatico Billy the Kid, Pat Garrett!

Orfano e con 30,000 dollari di debito come unica eredità a causa della guerra civile, Pat Garrett lasciò la Louisiana, nel 1869, a soli diciotto anni, cavalcando verso ovest.
Per circa dieci anni vagò tra il Texas ed il New Mexico, prima come cacciatore di bufali, poi come mandriano.
Fu nel 1880 che Pat iniziò la carriera che lo rese celebre, quella di uomo di legge. Eletto sceriffo di Lincoln County, nel New Mexico, Garrett, ancora prima che la sua nomina entrasse in vigore, si mise sulle tracce del famigerato Billy the Kid, riuscendo a catturarlo una prima volta a Stinking Springs. 
Condannato alla forca, Il criminale riuscì tuttavia a fuggire dopo appena tredici giorni e Pat ricominciò la sua caccia. Scovandolo di notte in una casa a Fort Summer, lo sceriffo attese il fuorilegge nell’oscurità, e alla domanda “chi c’è?” rispose con due pallottole nel petto, poco sopra l’altezza del cuore.
Dopo l’accaduto molti scrittori e giornalisti cercarono di far passare Billy the Kid come un eroe del popolo e Garrett come niente più che un assassino, ciò nonostante Pat continuò ad operare come uomo di legge, ricoprendo anche il ruolo di Texas Ranger per alcuni anni, fino al 1899, in cui uccise il suo ultimo criminale, Norman Newman, a Greer County, Oklahoma.
Amico personale del presidente Theodore Roosevelt, negli anni a seguire Garrett ricoprì incarichi pubblici a El Paso. Nonostante la forte opposizione popolare e le accuse di incompetenza, solo dopo numerosi scandali fu licenziato.
In ormai gravi condizioni economiche, Garrett tornò in New Mexico, dove trovò la sua fine per morte violenta, ucciso sulla strada da Las Cruces. 
Sebbene l’omicida confessò l’assassinio, motivandolo con una faida per il ranch del defunto, la morte di Pat Garrett rimane avvolta nel mistero e molti storici espongono numerosi dubbi su chi effettivamente premette il grilletto che pose fine alla vita di uno dei più famosi “lawman” del Vecchio West.

Ci vediamo domani con un nuovo Cittadino di Lone Town, non mancate!